Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Asia
  4. Singapore:giustiziato disabile mentale nonostante proteste

Singapore:giustiziato disabile mentale nonostante proteste

Persa la battaglia legale nonostante le proteste internazionali

Un uomo di nazionalità malese malato di mente è stato giustiziato a Singapore, dopo aver perso una lunga battaglia legale e nonostante una tempesta di critiche internazionali e appelli alla clemenza. Lo ha riferito la sua famiglia.
    Nagaenthran K. Dharmalingam era stato arrestato nel 2009 perchè sorpreso con una piccola quantità di eroina nella città-Stato, che ha una delle leggi sulla droga più severe del mondo. L'anno successivo è stato condannato a morte. In molti avevano protestato contro questa decisione: tra questi le Nazioni Unite, l'Unione Europea e il miliardario britannico Richard Branson. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie