Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Asia
  4. Nuove accuse di corruzione contro la leader birmana Aung San Suu Kyi

Nuove accuse di corruzione contro la leader birmana Aung San Suu Kyi

Avrebbe violato le regole su noleggio e acquisto di elicotteri

La giunta militare al potere in Birmania torna all'attacco della ex leader e premio Nobel Aung San Suu Kyi, già condannata a sei anni di detenzione, contro la quale adesso spicca cinque muovi capi d'accusa legati al noleggio e all'acquisto di un elicottero. Lo ha appreso la Afp da fonti informate.

Stando ai media ufficiali, San Suu Kyi è accusata di aver provocato una perdita finanziaria allo Stato birmano violando le regole relative proprio al noleggio e all'acquisto di elicotteri. Anche l'ex presidente della Repubblica, Win Myint, è stato colpito dalle stesse accuse. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie