Mondo

Usa: California, marea nera forse provocata da ancora nave

Finora lo sversamento è stato pari a circa tremila barili

    A causare la marea nera al largo della California, che rischia di provocare una nuova catastrofe ambientale, potrebbe essere stata l'ancora di una delle tante navi che attendono di entrare nel porto di Los Angeles. E' una delle ipotesi degli investigatori, mentre le indagini proseguono così come il tentativo di arginare la macchia di petrolio. Finora lo sversamento è stato pari a circa tremila barili.
    L'allarme è scattato sabato scorso quando un oleodotto offshore non lontano dalla zona colpita - Huntington Beach - ha iniziato a perdere. Alcune spiagge sono state chiuse e diversi uccelli sono stati trovati morti a riva durante i sopralluoghi.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie