Mondo

Cile, terremoto 6.4 in regione Bio Bio

Seguita da varie repliche, senza danni gravi o vittime

SANTIAGO DEL CILE - Una scossa di terremoto di magnitudo 6.4, seguita da varie repliche, ha interessato oggi in Cile la regione meridionale di Bio Bio, senza che per il momento si segnalino danni gravi o vittime. Lo riferisce la tv Canal 13.
    Il primo e più importante sisma, ha precisato l'emittente, è stato registrato alle 10.14 (le 15.14 italiane) a 150 chilometri a nord-ovest di Lebu e a 10 chilometri di profondità. E' durato una trentina di secondo ed è stato chiaramente avvertito dalla popolazione.
    A questo sono seguite nella stessa zona almeno altre sei scosse, di magnitudo fra 3,2 e 4,3 gradi Richter, fino alle 11,19 lungo le coste della provincia di Arauco.
    Da parte sua il Servizio idrografico e oceanografico della Marina militare cilena ha indicato attraverso un comunicato che il terremoto non ha le caratteristiche che possano generare uno tsunami sulle coste del Paese.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie