Navalny: ong, 1.921 fermi alle proteste in Russia

A San Pietroburgo fermate 827 persone, 170 a Ufa e 31 a Mosca

Sono almeno 1.921 le persone fermate in Russia durante le proteste di mercoledì a sostegno dell'oppositore russo in carcere, Alexey Navalny: lo riporta sul suo sito web l'ong Ovd-Info. Secondo l'organizzazione, 827 fermi sono avvenuti a San Pietroburgo, 170 a Ufa, 73 a Kazan, 58 a Barnaul, 57 a Voronezh e 53 a Sochi. I fermati a Mosca sono 31.
    In totale, si registrano fermi in 101 città. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie