• Atteso il verdetto sull'omicidio Floyd, Facebook rimuove i contenuti violenti

Atteso il verdetto sull'omicidio Floyd, Facebook rimuove i contenuti violenti

Eiminerà eventuali chiamate alle armi e tutelerà la famiglia dell'afroamericano

Facebook si prepara al verdetto su Derek Chauvin per la morte di George Floyd. Il social di Mark Zuckerberg rimuoverà le eventuali "chiamate alle armi nell'area di Minneapolis" e si impegna a "proteggere la memoria di Floyd e i membri della sua famiglia da eventuali abusi. In base a queste norme rimuoveremo i contenuti che celebrano o deridono la morte di Floyd". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie