Mondo
  • Tokyo 2020: 'Watanabe vestita da maiale', direttore creativo si dimette

Tokyo 2020: 'Watanabe vestita da maiale', direttore creativo si dimette

'La mia idea, un enorme insulto. Me ne pento e chiedo scusa'

Ancora un grattacapo per gli organizzatori dei Giochi olimpici: Hiroshi Sasaki, direttore creativo delle cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi di Tokyo ha annunciato che si dimetterà a causa dei commenti offensivi fatti su una popolare comica giapponese. Un rapporto ha rivelato che Sasaki aveva suggerito che la nota intrattenitrice per taglie forti Naomi Watanabe si presentasse alla cerimonia di apertura vestita da maiale.

"La mia idea sarebbe stata un enorme insulto per la signora Naomi Watanabe. Me ne pento dal profondo del cuore e chiedo scusa a lei e a tutti coloro che si sono sentiti a disagio per questo", ha dichiarato Sasaki che nella tarda serata ha informato il ministro delle Olimpiadi di Tokyo Seiko Hashimoto che si sarebbe dimesso.

 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie