Atterraggio d'emergenza a Mosca per un Boeing 777

'Problemi al motore' in un aereo cargo in volo da Hong Kong a Madrid

Un Boeing 777 ha effettuato un atterraggio d'emergenza a Mosca a causa di 'problemi al motore'. Lo riferisce la compagnia aerea Rossiya Air in un comunicato precisando si trattava di un aereo cargo in volo da Hong Kong a Madrid.

La Boeing è in questi giorni sotto i riflettori per i problemi ai motori dei suoi 777. Ieri la La Federal Aviation Administration, l'agenzia federale che sovrintende all'aviazione civile Usa, le ha inflitto una multa di 6,6 milioni di dollari per diverse carenze di sicurezza. 

"Durante il volo cargo 4520 Hong Kong-Madrid, è stato rilevato un malfunzionamento del sensore di controllo del motore", ha fatto sapere la compagnia in un comunicato nel quale si precisa che l'atterraggio d'emergenza a Mosca Sheremetyevo "è avvenuto normalmente". L'aereo riprenderà il volo per Madrid dopo le 12", ha annunciato Rossiya Air, una controllata della compagnia statale russa Aeroflot.

Il motore del Boeing 777 in questione era un GE90 di General Electric, un modello diverso da quello dell'aereo della United Airlines che nei giorni scorsi ha preso fuoco poco dopo il decollo da Denver lasciando dietro di sé una pioggia di detriti su una zona residenziale alla periferia della città. Dopo l'incidente oltre 120 Boeing 777 con gli stessi motori sono stati messi a terra in tutto il mondo.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie