• Birmania, arrestato australiano consigliere economico Suu Kyi

Birmania, arrestato australiano consigliere economico Suu Kyi

Manifestanti in piazza a Rangoon contro il golpe

Sean Turnell, un professore australiano consigliere economico della deposta leader birmana Aung San Suu Kyi, è stato arrestato dai militari che hanno preso il potere a Rangoon. Lo riferisce la Bbc. Si tratta del primo arresto conosciuto di un cittadino straniero dopo il golpe.
    Turnell è il direttore del Myanmar Development Institute e sui social aveva definito "straziante e un disastro per l'economia" la notizia del colpo di stato. "Sono stato arrestato, forse accusato di qualcosa, può essere qualsiasi cosa, ovviamente", ha affermato, citato dalla Bbc. 

Manifestanti in piazza a Rangoon contro il golpe - Circa un migliaio di birmani hanno manifestato oggi a Yangon (ex Rangoon) per protestare contro il colpo di Stato che ha rovesciato Aung San Suu Kyi. "Abbasso la dittatura militare", hanno gridato i manifestanti sventolando bandiere rosse con i colori del partito della ex leader, la Lega nazionale per la democrazia (Lnd).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie