Maltempo fa strage di sequoie nel parco Yosemite

Quindici alberi giganteschi caduti a causa del vento forte

Il vento forte fa stragi di sequoie a Yosemite in California. Quindici alberi giganteschi, della specie considerata tra le più alte al mondo, sono caduti nella sezione Mariposa Grove, ossia la parte di maggior interesse del parco nazionale degli Stati Uniti. Nel bosco ce ne sono circa cinquecento. Sotto la violenza del vento è caduto anche il Grizzly Giant, la più grande sequoia del parco, ha tra i 1600 e 2000 anni.
    La stima degli alberi caduti è ancora parziale. Secondo le guardie del parco potrebbero essercene altre. I danni ammontano a centinaia di milioni di dollari. Le autorità hanno fatto sapere che Yosemite rimarrà chiuso fino alla settimana prossima.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie