• Corea del Nord, Kim eletto segretario del partito, la sorella esclusa dal Politburo

Corea del Nord, Kim eletto segretario del partito, la sorella esclusa dal Politburo

Ripristinata la carica che era stata eliminata nel 2016 e ricoperta dal padre

Il leader nordcoreano Kim Jong-un è stato eletto segretario generale del Partito dei lavoratori in occasione dell'ottavo congresso, il primo negli ultimi cinque anni, a seguito della revisione statutaria sul ripristino della carica eliminata nel 2016 e ricoperta dal padre Kim Jong-il.

Kim, al potere dalla morte di quest'ultimo a dicembre 2011, aveva preso la presidenza del partito, appositamente creata a maggio 2016. A sorpresa, Kim Yo-jong, sorella minore e fidata collaboratrice del leader, non è stata inclusa nell'elenco dei membri supplenti del politburo, in base all'agenzia ufficiale Kcna. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie