New York divisa sulle scuole, le private per i ricchi sono aperte

Rette fino a 55 mila dollari l'anno, più risorse per protezioni

New York chiude le scuole pubbliche. Ma molte di quelle private restano aperte, confermando le disparità della città con i ricchi newyorkesi meno afflitti dalla pandemia rispetto al resto della popolazione.

Le scuole private dell'elite della Grande Mela hanno una retta annuale di 55.000 dollari o più e quindi hanno maggiori disponibilità economiche per attuare misure di contenimento del Covid-19, fra le quali l'affitto di locali per le classi e sistemi di controllo più stringenti.

Un destino diverso quindi da quello del distretto scolastico pubblico della città, che è il più grande degli Stati Uniti con circa un milione di bambini.
  
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie