• Covid: stretta a New York, ristoranti, bar e palestre chiusi alle 22

Covid: stretta a New York, ristoranti, bar e palestre chiusi alle 22

Nelle case il numero massimo di persone che si possono riunire è fissato in dieci

Il governatore di New York Andrew Cuomo ordina una stretta su ristoranti e bar per contenere il coronavirus: nello Stato dovranno chiudere alle 22, così come le palestre. Nelle case il numero massimo di persone che si possono riunire è fissato in dieci. "Stiamo assistendo a un balzo dei casi a livello nazionale e mondiale", afferma Cuomo spiegando la decisione del 'coprifuoco' alle 22 per i ristoranti e i bar con licenza per la vendita di liquori. Una decisione che segue l'allarme suonato dal sindaco di New York, Bill de Blasio.

"Questa è la nostra ultima chance per fermare una seconda ondata. Possiamo farlo, ma dobbiamo agire ora", ha twittato de Blasio. Il limite delle 10 persone nelle residenze private precede i festeggiamenti del Giorno del Ringraziamento, che cade l'ultimo giovedì di novembre e per il quale c'è grande allerta. Il timore è legato al ritorno a casa degli studenti universitari e all'atteso spostamento di migliaia di persone per le celebrazioni in famiglia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie