• Usa 2020: Twitter e Facebook bloccano articolo contro Biden

Usa 2020: Twitter e Facebook bloccano articolo contro Biden

Contestato un articolo del Nyp. Trump, "Vogliono coprire Biden"

Avanzata di Twitter e Facebook contro le notizie non verificate. I due social media hanno bloccato un post del New York Post su alcune mail di Hunter Biden, il figlio di Joe Biden. "Terribile - l'ira di Donald Trump - che abbiano smontato la storia che è una 'pistola fumante' contro Joe Biden e suo figlio Hunter. E' solo l'inizio per loro - minaccia ancora Trump - non c'è niente di peggio di un politico corrotto". Twitter, inoltre, ha deciso di bloccare anche l'account della portavoce della Casa Bianca, Kayleigh McEnany, per aver postato l'articolo. "L'hanno bloccata solo perché cercava di diffondere la verità", ha commentato Trump durante un comizio in Iowa. McEnany ha invece parlado di "censura" che non dovrebbe avere posto in America. Sospesi anche una serie di account fake di falsi supporter del presidente statunitense. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie