Afghanistan: almeno 100 morti per le alluvioni

Tra le vittime molte donne e bambini

Sono 100 i morti per le alluvioni causate da piogge torrenziali che hanno colpito 10 province dell'Afghanistan durante la notte. La maggior parte delle vittime è stata registrata a Charikar, la capitale della provincia di Parwan, vicino a Kabul. Il flusso veloce dell'acqua ha travolto centinaia di case e sepolto parti della città sotto fango e detriti. "Tra i morti a Charikar e nei villaggi intorno alla capitale molte donne e bambini", ha detto Wahida Shahkar, portavoce del governatore del Parwan. Molte le famiglie in attesa di sapere notizie sui propri cari travolti dal fango. Le piogge torrenziali hanno colpito la città nelle prime ore del mattino sorprendendo la maggior parte delle persone nel sonno.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie