• Attivista spinto a terra, agenti accusati di aggressione

Attivista spinto a terra, agenti accusati di aggressione

I due poliziotti, sospesi, sono comparsi in tribunale e sono poi stati rilasciati senza cauzione

E' sempre ricoverato in gravi condizioni Martin Gugino, il noto attivista 75enne di origini italiane spinto con violenza a terra da due poliziotti, giovedì a Buffalo. Il tutto anche stavolta immortalato da un video subito divenuto virale sul web. I due agenti, accusati di aggressione e subito sospesi dal servizio, sono comparsi oggi davanti a un giudice: si sono detti non colpevoli e sono poi stati rilasciati senza cauzione. Dopo la sospensione, peraltro, 57 loro colleghi dell'Emergency Response Team del dipartimento di polizia di Buffalo si erano dimessi per solidarietà. "Stavano solo eseguendo gli ordini", la motivazione dei poliziotti del Team creato nel 2016 per intervenire in caso di proteste o disordini.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie