In Russia superati i 5.000 morti

Ma dati ancora contenuti rispetto al numero dei contagi

La Russia ha superato la soglia dei 5mila morti per il coronavirus, con i 182 registrati nelle ultime 24 ore. Ancora molto alto l'aumento dei contagi, 8mila persone, seppur in lento declino da 2 settimane, in particolare a Mosca, epicentro dell'epidemia. La Russia, con oltre 423mila casi, è il terzo Paese al mondo più colpito dal virus, dietro a Stati Uniti e Brasile, ma il numero dei decessi appare ancora relativamente contenuto, tanto che non sono mancate le critiche sulla veridicità dei dati. Le autorità, invece, spiegano che il basso tasso di mortalità rispetto all'Europa occidentale si deve tra l'altro alla rapidità nell'adozione delle misure restrittive e nello screening di massa della popolazione.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie