Coronavirus: Israele, 18 le vittime

4.831 i positivi. 83 casi sono gravi

E' salito da 16 a 18 il numero delle vittime in Israele per l'infezione da coronavirus. Il totale dei positivi è 4.831. Lo ha annunciato il ministero della sanità spiegando che i due ultimi decessi riguardano donne dai 48 ai 50 anni di età con "gravi malattie pregresse". Del totale dei casi, la maggior parte è il lievi condizioni mentre 83 in gravi condizioni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie