Attacco Boko Haram in Nigeria, 31 morti

Dopo rassicurazioni capo esercito su assenza minacce

ROMA - Almeno 31 persone sono morte in due attacchi suicidi attribuiti ai terroristi islamici di Boko Haram a Damboa, nel nord est della Nigeria. Lo scrive la Bbc online.
    L'attacco è avvenuto poche ore dopo che il capo dell'esercito nigeriano, il generale Tukur Buratai, aveva rassicurato la popolazione sull'assenza di minacce da parte di Boko Haram in seguito a un'offensiva militare portata avanti negli ultimi mesi per liberare dai ribelli l'area di Borno e la regione del lago Ciad.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie