Ue:Tajani,anacronistico uscire da Europa

Afferma presidente europarlamento a 'The State of the Union'

"Uscire dall'Europa non ha alcun senso come non ha alcun senso uscire dalla moneta unica: sarebbe anacronistico". Lo ha detto il presidente del parlamento Europeo Antonio Tajani aprendo il suo intervento a 'The State of the Union' a Firenze. "Non siamo perfetti ma cambiare significa migliorare, andare avanti e non tornare indietro, e la prima cosa da fare è avere un'Europa sempre più politica. La prima riforma da fare è quella della primazia della politica che significa primazia dei cittadini".

In Europa "tutti guardano con grande attenzione a quello che succede in Italia". E' quanto ha detto Tajani rispondendo a una domanda sulla formazione del nuovo governo. Tajani ha ricordato che l'Italia è "un Paese fondamentale" in Europa ma che ha i problemi di un "altissimo debito pubblico e di un'altissima disoccupazione giovanile". E dopo la Brexit servirà un ruolo più importante per Italia e Spagna. "E' questa sarà la sfida per il nuovo governo".

"Populisti e nazionalisti hanno avuto materia per alimentare i loro sentimenti e aumentare il distacco dagli altri" a causa della crisi migratoria. Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker. Così la "solidarietà si sfilaccia e si perde poco a poco" e i Paesi del Nord Europa, per indicare quelli del Sud che affrontano il flusso dei profughi, hanno "riscoperto un'espressione che detesto: il club del Mediterraneo". Invece "la solidarietà fa parte del patto fondativo dell'Europa".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie