Venezuela: ucciso manifestante 17enne a Caracas

Durante repressione della protesta da parte di Guardia Nazionale

Scontri particolarmente violenti fra oppositori e forze dell'ordine sono avvenuti oggi a Caracas, dove più di 90 persone sono rimaste ferite nelle cariche della Guardia Nazionale, fra le quali un deputato e il vicepresidente dell'Assemblea Nazionale. L'obiettivo della nuova protesta era quello di raggiungere la sede dell'Assemblea, per esprimere in piazza il rifiuto del progetto di Assemblea Costituente "del popolo" varato oggi dal presidente Nicolas Maduro, ma ancora una volta i diversi cortei non sono riusciti a raggiungere la loro destinazione.

Scontri particolarmente violenti fra oppositori e forze dell'ordine sono avvenuti ier a Caracas, dove più di 90 persone sono rimaste ferite nelle cariche della Guardia Nazionale, fra le quali un deputato e il vicepresidente dell'Assemblea Nazionale. L'obiettivo della nuova protesta era quello di raggiungere la sede dell'Assemblea, per esprimere in piazza il rifiuto del progetto di Assemblea Costituente "del popolo" varato oggi dal presidente Nicolas Maduro, ma ancora una volta i diversi cortei non sono riusciti a raggiungere la loro destinazione.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie