Mondo

Spagna: re avvia consultazioni

Consente cosi la formazione di un nuovo governo di minoranza popolare

Il re di Spagna Felipe VI ha avviato questa mattina le consultazioni con i leader politici in vista della designazione, con ogni probabilità domani, del leader del Pp e premier uscente Mariano Rajoy quale nuovo capo del governo incaricato da sottoporre all'investitura del Congresso. L'avvio degli incontri con i dirigenti dei partiti interviene all'indomani della decisione del Psoe di astenersi al secondo turno sulla fiducia a Rajoy, consentendo così la sua elezione a nuovo premiere e la chiusura della crisi politica che ha paralizzato il paese negli ultimi 10 mesi.  
Felipe VI vede oggi i rappresentanti dei 9 partiti più piccoli. Domani riceverà i leader dei quattro più grandi, Albert Rivera di Ciudadanos, il segretario di Podemos Pablo Iglesias, il leader provvisorio del Psoe Javier Fernandez e per ultimo Rajoy. Il Congresso dei deputati si riunirà in sessione di investitura da mercoledì o giovedì. L'elezione di Rajoy al secondo turno dovrebbe intervenire sabato o domenica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie