Mondo

Aereo Air France svuota il serbatoio di kerosene sulla foresta di Fontainebleau

"Problema tecnico". La compagnia: "Operazione secondo le procedure"

Appena decollato dall'aeroporto parigino di Orly diretto a Cayenne, nella Guyana francese, un Boeing di Air France ha avuto un problema tecnico che l'ha costretto a svuotare il serbatoio e a lasciar cadere decine di tonnellate di kerosene sulla foresta di Fontainebleau, area naturale protetta sull'Ile-de-France, la regione di Parigi.

 

Il sindaco della città di Fontainebleau, la più investita, è furioso. L'aereo, partito ieri mattina - ricostruisce Le Parisien - ha svuotato il serbatoio completamente pieno mentre sorvolava la foresta di Fontainebleau ed ha fatto marcia indietro, tornando ad Orly. Un portavoce di Air France parla di "operazione secondo le procedure", per "alleggerire l'apparecchio". Per il sindaco della città, Frederic Valletoux (Les Republicains) è "scandaloso che sia ancora autorizzata questa procedura. La foresta di Fontainebleau - ha continuato - accoglie 10 milioni di visitatori l'anno ed è lo spazio naturale più protetto di Francia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie