Siria: scontri a sud di Aleppo, tregua estesa per altre 48 ore

Si combatte per il controllo di località chiave al Eis

Intensi scontri sono in corso stamani nella Siria settentrionale tra forze lealiste e loro rivali insorti, tra cui membri dell'ala siriana di al Qaida. Lo riferiscono fonti sul terreno, secondo cui i combattimenti si svolgono a sud di Aleppo, nel distretto di al Eis, tra forze governative, sostenute da miliziani iraniani e libanesi e appoggiate dalla copertura aerea russa, e gruppi armati anti-regime di cui fanno parte i qaidisti della Nusra, sostenuti da Turchia e Arabia Saudita. Intanto, la fragile tregua nella città è stata prolungata di altre 48 ore a partire dalla mezzanotte di oggi con un accordo tra Damasco e le opposizioni così come tra le parti russa e americana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie