Migranti, Ue prepara piano da 400mila espulsioni

Lo rivela il Times, parlando di un "piano segreto" elaborato dai vertici dell'Unione

L'Ue si prepara a sferrare un'offensiva sui rimpatri dei migranti economici, mentre l'operazione EunavFor Med si trasforma in operazione Sofia e avvia la fase due per dare la caccia agli scafisti, con abbordaggi nelle acque internazionali, di fronte alla Libia. E venerdì - annuncia il ministro dell'Interno Angelino Alfano - un primo contingente di 27 eritrei prenderà il volo dall'aeroporto di Ciampino con destinazione Svezia, per i primi ricollocamenti.

Intanto alla plenaria dell'Europarlamento a Strasburgo, Angela Merkel dice addio al regolamento di Dublino. "E' stato ormai superato. Mi impegno a lavorare ad nuova procedura che ottemperi a equità e solidarietà", avverte la cancelliera. Al suo fianco Francois Hollande invita a "non lasciare sole Italia e Grecia.

Secondo indiscrezioni del Times, smentite dalla Commissione Ue e dalle diplomazie europee , almeno 400mila migranti che non hanno ottenuto lo status di rifugiati verranno espulsi dall'Europa nelle prossime settimane

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie