• Ue, Alex Tsipras e Jean Claude Juncker, movimento lento. Juncher: "Progressi ma non ci siamo ancora"

Ue, Alex Tsipras e Jean Claude Juncker, movimento lento. Juncher: "Progressi ma non ci siamo ancora"

Gesti e sguardi tra il premier greco e il presidente della commisione Ue

Il presidente Jean Claude Juncker accoglie il premier Alexis Tsipras con cordialità, dandogli alcune pacche sulla spalla. "Nei giorni scorsi sono stati fatti progressi - ha detto Juncker - ma non ci siamo ancora. Non so se ci sarà l'accordo". "E' tempo per una soluzione sostanziale per la Grecia", dice Tsipras.

Rivolgendosi alla stampa in inglese Tsipras afferma: "E' tempo per una soluzione sostanziale e praticabile che permetta ai greci di tornare alla crescita nell'Eurozona, con giustizia sociale e coesione". Mentre Juncker spiega: "Abbiamo fatto progressi negli ultimi due giorni, ma non ci siamo ancora. Non so se oggi avremo un accordo o ci muoveremo verso un accordo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie