Danimarca vota fra immigrati e populismo

Sondaggi: parità sinistra-conservatori. Ma xenofobi ago bilancia

I danesi stanno votando per rinnovare i 179 parlamentari del Folketing, il parlamento di Copenaghen. I sondaggi confermano il testa a testa tra i due blocchi, quello 'rosso', guidato dalla premier uscente, la socialdemocratica Helle Thorning-Schmidt, sostenuta da Verdi e partiti di sinistra, e quello conservatore dei 'blu' capitanati dall'ex premier Lars Lokke Rasmussen, in lieve vantaggio. Ma l'ago della bilancia sono i populisti xenofobi anti-immigrati del Partito del Popolo danese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie