COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

ExOne aggiorna la visione sulla stampa 3D di metalli per il mondo della produzione con il nuovo sistema di trasporto automatico X1D1

Business Wire

The ExOne Company (Nasdaq: XONE), leader globale nelle stampanti 3D industriali per sabbia e metallo basate sulla tecnologia Binder Jetting, oggi ha presentato in anteprima assoluta un rendering concettuale del nuovo sistema di trasporto automatico X1D1, che consentirà di spostare in modo efficiente i contenitori di materiale per la stampa 3D per tutto il processo Binder Jetting.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20200922005875/it/

The ExOne Company will offer the X1D1 automated guided vehicle to work alongside the X1 160Pro™ production metal 3D printer. The AGV will enable automated and efficient Industry 4.0 transport of 3D printed build boxes through the binder jetting process. (Photo: Business Wire)

The ExOne Company will offer the X1D1 automated guided vehicle to work alongside the X1 160Pro™ production metal 3D printer. The AGV will enable automated and efficient Industry 4.0 transport of 3D printed build boxes through the binder jetting process. (Photo: Business Wire)

La stampante 3D per metalli X1 160Pro™, dedicata alla produzione di grandi quantitativi di parti e disponibile a partire dai prossimi mesi, proporrà in dotazione o un sistema di trasporto standard, o il nuovo sistema X1D1, per offrire ai produttori una maggior flessibilità ed efficienza nella configurazione.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Media:
Sarah Webster
Direttore marketing globale
724-516-2336
sarah.webster@exone.com

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20200922005875/it

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie