Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa gira in rosso, Milano cede lo 0,28%

Borsa: Europa gira in rosso, Milano cede lo 0,28%

Rendimento Btp 10 anni si riavvicina al 4%, gas a 59 euro

 Borse europee tutte deboli dopo un avvio promettente. In flessione anche i future su Wall Street.
    La lente è sulle prossime mosse delle banche centrali, con l'attesa di una Fed più morbida rispetto alla Bce che non sembra recedere da una politica aggressiva sui tassi.
    L' indice d'area del Vecchio Continente cede oltre un quarto di punto, nonostante il pmi dell'Eurozona abbia evidenziato una prima espansione dell'attività economica, anche se marginale, da giugno scorso. Restano, in particolare, sotto vendita i titoli legati all'energia con il gas che conferma la decisa flessione anche in scia a stoccaggi elevati. I Ttf ad Amsterdam cedono oltre il 10% poco sopra i 59 euro al megawattora. Piatto il petrolio con il wti poco sopra gli 81 dollari al barile e il brent a 88 dollari . Tra le singole Piazze Francoforte cede lo 0,36%, Parigi lo 0,05%, Londra lo 0,54% e Milano lo 0,28%.
    Sul Ftse Mib tengono Enel (+0,2%), Terna (+0,5%), Prysmian (+0,65%) . Cede invee Tim (-0,62%) dopo un iniziale slancio così come la Juve (-0,77%). Tra i peggiori Saipem (-2%). Fuori dal paniere principale Mps lascia sul terreno l'1,75%.
    Lo spread tra Btp e Bund torna a 180 punti con il rendimento che lambisce il 4% (3,99%). Quanto ai cambi l'euro cede sul dollaro con cui scambia a 1,0865. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie