Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Manovra: Bankitalia, mantenere fermo l'obiettivo del calo del debito

Manovra: Bankitalia, mantenere fermo l'obiettivo del calo del debito

'Sul contante rischio contrasto Pnrr-lotta all'evasione. Senza reddito di cittadinanza 1 milione di poveri'

"La politica di bilancio mira ad un'ulteriore riduzione del rapporto debito/prodotto nel triennio di programmato. Dato l'alto livello del debito pubblico, la richiamata incertezza sulle prospettive economiche e gli elevati livelli dei tassi di interesse, mantenere fermo questo obiettivo è una scelta necessaria". Lo ha detto Fabrizio Balassone, capo del servizio struttura economica della Banca d'Italia in audizione alle commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato sulla legge di bilancio. 

"L'introduzione del reddito di cittadinanza ha rappresentato una tappa significativa nell'ammodernamento del welfare del nostro Paese" e secondo l'Inps senza reddito nel 2020 ci sarebbero stati "un milione di individui poveri in più", ha detto Balassone. L'attuale assetto, però, ha delle criticità soprattutto come misura di accompagnamento al lavoro, e la "riforma annunciata dal governo potrebbe rafforzare" questo aspetto, ha aggiunto.

"Le disposizioni in materia di pagamenti in contante e l'introduzione di istituti che riducono l'onere tributario per i contribuenti non in regola rischiano di entrare in contrasto con la spinta alla modernizzazione del paese che anima il Pnrr e con l'esigenza di continuare a ridurre l'evasione fiscale", ha detto Fabrizio Balassone.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie