Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Da giugno, primo volo diretto tra l'Italia e l'Australia

Da giugno, primo volo diretto tra l'Italia e l'Australia

L'annuncio di Qantas e Adr

Qantas, la principale compagnia aerea australiana, avvierà un inedito collegamento diretto tra l'Italia e l'Australia a partire dal 23 giugno 2022, offrendo 3 voli settimanali tra Roma e Sydney (con scalo a Perth), per soddisfare la crescente domanda durante il periodo estivo. Per la prima volta nella storia dell'aviazione civile si potrà volare direttamente tra l'Australia e l'Europa Continentale, con un collegamento no stop tra Roma e Perth, punto più occidentale del continente australiano, in 15 ore e 45 minuti.

La scelta strategica di servire Roma quale primo ed unico punto dell'Europa Continentale è frutto di una lunga collaborazione tra Qantas, Aeroporti di Roma e le principali istituzioni nazionali dei rispettivi Paesi. "Dopo le restrizioni degli ultimi anni è ora il momento ideale per Qantas di rinvigorire il proprio network internazionale ed esplorare nuove opportunità di mercato", ha dichiarato Alan Joyce, CEO del gruppo Qantas.

"Con grande orgoglio - ha dichiarato Marco Troncone, CEO di Aeroporti di Roma - oggi celebriamo l'Italia quale paese di approdo del primo volo diretto di sempre dall'Australia verso l'Europa continentale. Roma e l'Italia danno così un grande segnale di fiducia e ripresa, confermando l'attrattività del più grande mercato in termini di volumi tra l'Australia e l'Europa Continentale, con circa 500.000 passeggeri che nel 2019 hanno volato tra i due paesi con scalo intermedio". 

I passeggeri da Roma potranno inoltre scegliere se proseguire sul medesimo aeromobile fino a Sydney o iniziare la loro permanenza in Australia visitando Perth. Il collegamento sarà operato dal Boeing 787/900 Dreamliner, aeromobile di nuova generazione appositamente configurato da Qantas per offrire servizi dedicati ad una permanenza a bordo prolungata con una configurazione di cabina a tre classi con 42 posti in Business Class, 28 in Premium Economy e 166 in Economy Class per un totale di 236 posti offerti complessivi.

Oltre a collegare direttamente l'Australia con l'Italia, principale mercato nell'Unione Europea per volumi di passeggeri, la scelta di Roma permetterà a Qantas di interconnettere i propri passeggeri verso le principali destinazioni Europee, tra le quali Atene, Barcellona, Francoforte, Nizza, Madrid, Parigi e 15 punti in Italia come Firenze, Milano e Venezia via Fiumicino, grazie ad accordi di collaborazione con altre compagnie aeree partner operanti sullo scalo romano.

"Da quando le frontiere hanno riaperto - afferma Joyce - abbiamo subito riscontrato una forte domanda da parte della nostra clientela di scoprire nuove destinazioni. La ripresa del traffico e la richiesta di un maggior numero di collegamenti a seguito della pandemia ha reso ancora più attrattivi e desiderabili i collegamenti diretti da e per l'Australia in un contesto in cui abbiamo imparato a convivere con il virus e le sue varianti". "La nuova rotta - aggiunge - porterà nuovi visitatori in Australia rafforzando l'Industria del turismo interno. L'Australia gode di una reputazione globale come un Paese amichevole, sicuro ed attraente meta turistica, e volando direttamente da Roma i visitatori potranno sperimentare lo 'Spirito Australiano' ancor prima di arrivare".

"Questo importante traguardo è il risultato di una lunga collaborazione tra Qantas e Adr con il supporto delle Istituzioni Nazionali, ed è solo l'inizio di un percorso che rafforzerà le già rilevanti relazioni sociali ed economiche tra l'Australia e l'Italia, facilitando lo sviluppo della mobilità dei passeggeri e delle merci nel prossimo futuro", afferma Troncone. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie