Borsa: Milano piatta, recupera Tim, male Banca Generali

Bene Unipol e Snam, deboli Eni e Moncler, appaiate Intesa-Ubi

(ANSA) - MILANO, 08 LUG - Piazza Affari si muove attorno alla parità dopo un avvio debole, spinta dal recupero di Tim (+1,15%), scivolata ieri dopo la notizia dell'ingresso di Iliad nella telefonia fissa, Unipol (+0,6%), Snam (+0,6%) e Saipem (+0,6%), con gli investitori che preferiscono puntare sulle utility, Hera in testa (+0,7%), e sul risparmio gestito, dove si muove bene Azimut (+0,5%). Soffre invece banca Generali (-3%), dopo l'inchiesta del Financial Times secondo cui la società di gestione del risparmio avrebbe acquistato bond cartolarizzati legati all'' 'ndrangheta. Debole Eni (-0,6%) con il petrolio, giù Moncler (-0,9%), Leonardo (-0,7%), Cnh (-0,7%) e Campari (-0,6%). Appaiate Intesa (-0,07%) e Ubi (-0,13%) mentre prosegue il botta e risposta sull'ops di Ca' de Sass. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie