Il Tesoro lancia Btp Futura per finanziare la ripresa

Dedicato a risparmiatori retail. Prima emissione dal 6-10 luglio

Scatterà a luglio l'emissione del Btp Futura, il nuovo titolo dedicato esclusivamente ai risparmiatori retail e che il Tesoro ha messo a punto per finanziare non solo l'emergenza della pandemia ma soprattutto la ripresa del Paese. Il lancio è previsto dal 6 al 10 luglio. Btp Futura avrà una scadenza compresa tra 8 e 10 anni, quindi più lunga rispetto al Btp Italia, e non è indicizzato ma prevede un meccanismo di cedole crescenti nel tempo e un premio finale calcolato sul tasso di crescita annuale medio del Pil.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie