Positivi i dati Usa sul lavoro, volano Wall Street e l'Europa

Anche il petrolio sale del 5%. Trump: 'Sono numeri incredibili'

L'economia americana ha creato a maggio 2,6 milioni di posti di lavoro. Il tasso di disoccupazione è calato al 13,3% dal 14,7% di aprile. Il dato, migliore delle attese degli analisti, fa volare gli indici a Wall Street che ha chiuso in forte rialzo per Wall Street, col Dow Jones che guadagna il 3,15% a 27.110,98 punti, il Nasdaq il 2,06% a 9.814,08 punti e l'indice S&P500 il 2,62% a 3.193,93 punti. "Questi numeri sono incredibili. dimostrano quanto fosse forte l'economia americana prima della pandemia e sono l'inizio di un lungo periodo di crescita", l'esultanza di Trump in un tweet.

Seduta molto positiva per Piazza Affari: l'indice Ftse Mib ha chiuso in rialzo del 2,82% a 20.187 punti, dopo aver toccato un massimo di giornata a quota 20.198. Mercati azionari del Vecchio continente tutti in gran corsa: Parigi ha concluso in rialzo del 3,71% e Francoforte del 3,36%. Solo un po' più cauta Londra (+2,27% finale), con Madrid fuori dal listini principali in aumento del 4%. Anche le quotazioni del petrolio salgono del 5%, a 39,50 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie