Catalfo firma decreto, 600 euro a professionisti delle casse

Firmato decreto interministeriale su attribuzione risorse

Per i professionisti e i lavoratori autonomi iscritti alle casse di previdenza private ci sarà un indennizzo di 600 euro per il mese di marzo: il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, di concerto con il ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, ha firmato il decreto interministeriale che fissa le modalità di attribuzione del Fondo per il reddito di ultima istanza per chi ha subito danni all'attività dalla diffusione del Coronavirus. Il bonus andrà chiesto alla propria Cassa, e sarà erogato a chi ha avuto redditi fino a 35.000 o, tra 35.000 e 50.000, abbia subito cali di attività di almeno il 33% nei primi 3 mesi 2020. "Si tratta di un primo intervento per fronteggiare immediatamente la situazione di emergenza", spiega Catalfo, ribadendo che "siamo già al lavoro sulle nuove misure per il decreto di aprile, dove l'obiettivo è di prevedere, per queste categorie di lavoratori, un indennizzo di importo superiore".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie