Il Paradiso delle Signore, Gravina-Farnesi "set anti-covid sicuro"

Dal 7/9 torna fiction daily Rai1, ma avanti

  Che fine ha fatto la contessa Adelaide di Sant'Erasmo, interpretata da Vanessa Gravina, partita con l'ambiguo Achille Ravasi per il viaggio di nozze? La sua sorte tiene in grande agitazione l'uomo che la ama da sempre Umberto Guarnieri, interpretato da Roberto Farnesi. "Aspettatevi grandi cambiamenti in atto, ma anche una evoluzione narrativa che vira sul noir in certi momenti", annuncia l'attrice. Torna Il Paradiso delle Signore Daily, la serie tv più amata del DayTime di Rai1, dal 7 settembre dal lunedì al venerdì alle 15.40, anche la prima a tornare sul set a giugno dopo la brusca interruzione a primavera.
L'ANSA ha interpellato i due protagonisti in una pausa delle ripresa. Sia per Gravina, che per Farnesi tornare a girare è stata "una grande felicità", entrambi si sono subito "abituati ai protocolli sanitari di contenimento" previsti dalle normative anti-covid e li ritengono "giusti e adeguati per il rispetto della salute non solo "personale" ma di tutti: "siamo stati e continuiamo ad essere sottoposti a tamponi settimanali o bisettimanali sia sierologici che molecolari" a seconda delle esigenze diverse lavorative, visto che le riprese vanno avanti anche dopo la messa in onda dei nuovi episodi che si erano interrotti a causa dell'emergenza.
Dopo il successo ottenuto con ascolti in continua crescita nel pomeriggio di Rai1, dove ha raggiunto una media 2 milioni di telespettatori con punte del 19,5% di share Il Paradiso delle Signore Daily, la serie ambientata nell'Italia degli anni '60 e prodotta da Rai Fiction e Aurora TV, torna con nuove puntate ricche di colpi di scena. Si ripartirà esattamente da dove eravamo rimasti, con gli ultimi 25 episodi della stagione sui 160 previsti, per poi passare subito alla terza che si sta girando. Grazie al grande impegno e al lavoro compiuto da attori, registi e tecnici, Il Paradiso è stata una delle prime serie a tornare in produzione dopo il lockdown. "Dal 30 giugno il set ha riaperto nel massimo rispetto dei protocolli sanitari" per continuare il racconto e le storie che gravitano attorno al grande magazzino milanese.
Spiega Vanessa Gravina (contessa Adelaide di Sant'Erasmo un personaggio tosto che con il tempo il pubblico ha amato sempre di più nonostante il carattere spigoloso) "la voglia di riprendere il nostro posto nella realtà lavorativa, artistica era alta, che era stata disattivata in modo improvviso e deciso.
Un clima di grande complicità, anche non potendoci abbracciare, toccare, sul set: lo abbiamo fatto con gli occhi, con le intenzioni, gomito contro gomito come si fa ormai per salutarsi.
I truccatori poverini erano bardati anche, con le alte temperature che abbiamo avuto, come dei marziani, con visiere e tute e guanti. Lo stesso vale per i vestiti di scena, cambiati in continuazione, tutto sanificato, dai camerini ai monitor ai macchinari. Deve essere così per il bene di tutti".
Gravina ritiene "incomprensibili certe situazioni che ha visto e sentito, dopo i sacrifici fatti da tanti italiani responsabili, altre al contrario si sono mostrate ancora irragionevoli, protestano protestano per una mascherina.
Francamente qui sul set è un ambiente rassicurante blindato proprio perché siamo tutti controllati, meno gente intorno, dico una cosa che può sembrare blasfema, mi sento come il panda dell'Indocina protetta. E questo è una sicurezza per la salute anche di chi incontriamo quando torniamo a casa e va a vantaggio del momento artistico, possiamo concentraci di più sulla recitazione". Sul suo personaggio amatissimo dal pubblico tv anticipa Adelaide di Sant'Erasmo che nelle puntate trasmesse aveva dato una svolta alla sua vita, pur essendo ancora innamorata del cognato Umberto Guarnieri (Roberto Farnesi), convolando a nozze con Achille Ravasi.
Tornerà senza marito dal viaggio negli Stati Uniti "perché in fondo ha sempre amato Umberto, ma dovranno districare tanti lati oscuri di una storia in una sceneggiatura che si farà molto avvincente" l'amore quello autentico "è sempre salvifico in ogni forma se sai donare", Gravina tiene a concludere guardando al domani con positività "finirà presto, ma noi umani dobbiamo aprire la coscienza non siamo i dominatori, tantomeno invincibili, invito tutti ad essere responsabili".
Roberto Farnesi (Umberto Guarnieri): "Siamo stati tra i primi a tornare sul set, è stato importante, non dimentichiamo che questa serie offre lavoro a centinaia di persone tra attori e lavoratori dello spettacolo. Ci siamo tutti abituati ai ritmi, che non reputo eccessive. Sul suo personaggio dice: "Ritroviamo Umberto inizialmente depresso, ama la donna che era partita con un altro uomo Ravasi ma scoprirà su di lui cose gravi. Le cose cambieranno, ha attraversato una crisi economica importante rischiando di perdere l'azienda, ma è sempre Umberto con la sua tenacia, che sa risollevarsi e battersi per la donna che ama, e rimane sempre in battaglia". Guardando al domani Farnesi è consapevole del momento di difficoltà del paese ma dice: "Voglio essere sognatore, anche dopo un anno terribile per tutti gli italiani soprattutto quelli più fragili esposti, facendo un paragone con il Paradiso delle signore che parte dagli anni del boom economico che arriva però dopo la grane depressione post guerra, saprà risollevarsi. Voglio essere ottimista e credere nei prossimi anni anni, anzi in un futuro prossimo, in una grande opportunità di rimbalzo"

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie