Parzani-Isola le Meravigliose che vivono in noi

Decalogo al femminile (ma non solo) per l'avvocato e l'attrice

"È capitato a tutte, ne sono certa: viaggi tranquilla lungo le strade dell'esistenza e all'improvviso sei folgorata da un'intuizione, un'idea comparsa dal nulla che getta nuova luce su quanto vedi intorno a te".
    Rompere gli schemi? Imboccare un percorso sconosciuto? Non sembra più una scelta così folle, ma, anzi, allettante. Ecco, in quei momenti, lì con noi c'è Musa, creatura che vive "nell'attico del nostro condominio interiore e da lassù, nel suo appartamento con soffitto a vetri che le consente di perdersi nell'oltre, senza confini spaziali né temporali" coltiva e alimenta idee, sogni, progetti, visioni. E' la nostra parte creativa - nostra di donne, ma certamente esiste una versione baffuta anche per l'altra metà dell'universo - che a cadenza regolare (o del tutto casuale) torna a farci visita. Ma poi ecco anche Franziska (da leggere alla tedesca, mai alla spagnola), "miscela esplosiva di richiamo al dovere, senso di colpa e velleità di perfezionismo", che, ovviamente, con Musa ha un pessimo rapporto. Oppure Spavalda, la "wonderwoman multitasking con vista laser che cucina, lavora e aggiusta la lavatrice contemporaneamente" a discapito talvolta del suo lato femminile.
    O Cassandra, l'accorta che valuta, soppesa, paladina del "lascia perdere, chi te lo fa fare?". Sono le dieci (e forse più) ragazze che vivono dentro di noi, tra le quali non sempre è facile metter pace, raccontate da "Meravigliose. Tour guidato all'interno di noi stesse", volume firmato a quattro mani dall'avvocato, presidente di Allianz spa e vice Presidente di Borsa Italiana Claudia Parzani e dall'attrice Francesca Isola, con le illustrazioni di Elisa Seitzinger, in edicola con Il Sole 24 Ore da sabato 21 novembre per un mese e in libreria dal 26 novembre (pp. 176 - € 12,90 in edicola e € 14,90 in libreria).
    In realtà, raccontano le due autrici, l'idea iniziale era uno "spettacolo teatrale sulla felicità, da scrivere e recitare assieme". Poi è arrivata l'intuizione del libro, ma anche l'impasse generata dal lockdown. Ed è lì, rivelano, che Francesca confessa la sua lotta quotidiana con le "ragazze" che albergano in lei. E in tutte noi. "Una specie di incrocio tra Inside out e la peggior assemblea condominiale della storia", dice l'attrice. "Partiamo da loro!", ribatte di slancio Claudia, che tra le molte cariche è anche Fondatrice del network femminile Breakfast@Linklaters e madrina per l'Italia del progetto Inspiring Girls.
    Così, telefonata dopo telefonata, pagina dopo pagina, eccole sbucare una dopo l'altra, da Libera a Espansa passando per La Divina e Madre Coraggio. Creative con mille idee e progetti che sarebbe bello realizzare per sé e per il mondo; gendarmi del proprio tempo, precise, puntuali, inflessibili e concentrate sul dovere; iperdisponibili, sempre pronte ad andare in aiuto di colleghi, famiglia e amici; superdonne sicure di riuscire sempre e comunque nel raggiungere i propri obiettivi, senza bisogno di aiuto alcuno. Dieci ragazze, dieci "voci" (quasi un Decameron al femminile nel tempo della peste del 2000) spesso contrapposte e in conflitto, forti e fragili, dolci e dure, sicure e impaurite, caute e avventurose, pronte ad aprire il proprio cuore ma anche a rintanarsi svelte nel proprio guscio. Alla Isola il compito di evocarle e raccontarle. Alla Panzani, le riflessioni estemporanee, tra aneddoti e piccoli trucchi imparati negli anni "per gestire quella voce, quella ragazza". Insomma, "un tour guidato all'interno di noi stesse - concludono le autrici - E, perché no, di noi stessi. In fondo, ne siamo certe, anche gli uomini hanno i loro ragazzi interiori con cui fare i conti".
    Ad accompagnare la lettura, la playlist su Spotify creata da Federica Monti AKA Aggness DJ, tutta al femminile, da Annie Lennox a Neneh Cherry, Katy Perry e Diana Ross (Spotify Code all'interno del libro e nelle attività social di lancio).
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie