Online i corsi della Scuola del Libro di Roma

Da Ricci a Missiroli e Terranova, ogni prima lezione gratuita

 I nuovi corsi di scrittura della Scuola del Libro di Roma si trasferiscono online. E ogni prima lezione è gratuita. A inaugurare il calendario delle dirette sarà lo scrittore Luca Ricci che introdurrà il suo corso 'Scrivere un racconto che piacerebbe al New Yorker', l'' 8 aprile alle ore 21.30.
    Dire New Yorker non significa soltanto pensare a John Cheever, Raymond Carver, Richard Yates, John Updike e a tanti altri maestri della short story che sulle pagine di quella prestigiosa rivista hanno pubblicato e in molti casi esordito. Significa anche e soprattutto intendere uno stile compositivo ben preciso che si può riassumere nella massima: "In un racconto breve togliere è meglio che aggiungere".
    Per il tutto il mese di aprile, e fino a giugno, i corsi saranno tenuti da diversi scrittori/docenti tra cui Giorgio Vasta che parlerà di 'Voci del verbo ritornare', Nadia Terranova che interverrà su 'Nani sulle spalle dei giganti', Marco Missiroli su 'Rapinare la vita. Verità e menzogna nella scrittura' e Carola Susani con un corso base di scrittura letteraria, da poter seguire comodamente da casa.
    La prima lezione gratuita sarà un vero e proprio assaggio di quello che succederà durante il ciclo di incontri virtuali, in diretta Facebook sulla pagina della Setta dei poeti estinti.
    Per chi crede nel potere della scrittura, o semplicemente per chi ora ha il tempo di cimentarsi con il foglio bianco, la scelta è molto ampia. I corsi on line sono tanti e tutti modulati in 4 appuntamenti della durata di 2 ore e mezza.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie