Treccani, torna Il Libro dell'Anno

Articoli, immagini e grafici per approfondire i temi salienti

(ANSA) - ROMA, 16 DIC - Treccani rinnova l'appuntamento con Il Libro dell'Anno, pubblicando l'edizione 2020: il volume, diretto da Riccardo Chiaberge, presenta gli avvenimenti e i temi salienti dei dodici mesi appena trascorsi nella cultura e nell'arte, in politica e in economia, nella scienza e nella tecnologia, in Italia e nel mondo.
    L'opera, strutturata in tre parti, sintetizza giorno per giorno i fatti più significativi, corredati da immagini, cifre e brevi approfondimenti. Ogni mese è introdotto da una galleria di immagini, tra cui quella in apertura, simbolo che fissa l'evento del mese.
    Attraverso trenta articoli affidati a importanti firme del giornalismo e ai maggiori esperti nei vari settori disciplinari, Il Libro dell'Anno 2020 offre approfondimenti sui fenomeni, i problemi e i personaggi più importanti e emblematici dell'anno, con un'ampia sezione dedicata ai diversi aspetti della pandemia che ha sconvolto il mondo e rivoluzionato le nostre vite.
    L'opera presenta inoltre circa 60 pagine di dati comparativi che fotografano lo 'stato del mondo' nei vari settori. Una sezione che raccoglie informazioni di carattere istituzionale, demografico, economico, scientifico in modo da collocare gli avvenimenti più significativi in un orizzonte mondiale, integrando le notizie della cronologia con la possibilità di comparare trasversalmente le informazioni relative alle diverse aree geografiche.
    Il Libro dell'Anno 2020 raccoglie anche 650 immagini e 170 grafici che consentono di ripercorrere visivamente quanto accaduto tra il primo ottobre 2019 e il 30 ottobre 2020. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie