Aurelio De Laurentiis a Fiorello: "Ti voglio al cinema"

Il produttore ospite dell'ultima puntata di Edicola Fiore

Aurelio De Laurentiis è stato il superospite dell'ultima puntata di Edicola Fiore, su Sky1 e Tv8 (GUARDA IL VIDEO).

Il presidente del Napoli, nonchè produttore cinematografico, si è prestato a un divertente De Laurentiis vs.De Laurentiis con Fiorello, che della sua imitazione ha fatto uno dei suoi cavalli di battaglia. In collegamento altri due ospiti d'eccezione: da Cape Town, via iPad, il regista Gabriele Muccino, e da Milano, via iPhone, Nicola Savino.

L'imitatrice Gabriella Germani è intervenuta, in un finto collegamento telefonico, nei panni di Sabrina Ferilli, prima di congedarsi facendosi finalmente inquadrare e incassando i complimenti di Fiorello: "E' la più brava".

Un pensiero e un applauso da Edicola Fiore per l'amico Gianni Morandi, vittima di un incidente domestico nel quale si è rotto tre costole. L''eterno ragazzo' di Monghidoro è stato uno dei tantissimi grandi ospiti del morning-show targato Sky: il primo ad aprire i giochi era stato Jovanotti, autore di tutte le sigle del varietà incentrato sulla rassegna stampa; era stata poi la volta, tra gli altri, del crooner italo-canadese Michael Bublè, dei beniamini teen tra cui Benji e Fede, Emis Killa, Marco Mengoni, Annalisa, Emma Marrone, Lorenzo Fragola, e ancora: il regista premio Oscar Paolo Sorrentino, Giorgia, Noemi, Raphael Gualazzi, Nek, Nina Zilli, Raf, Francesco Renga, Manuel Agnelli, gli Stadio, Lorella Cuccarini, Fausto Leali, Elisa, Gianna Nannini, Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio, Il Volo, Max Pezzali, Luca Carboni, Antonello Venditti, Litfiba, Fiorella Mannoia, Lodovica Comello e tanti altri, inclusi i direttori delle principali testate giornalistiche italiane. (DA BUBLE' A MENGONI, LE FOTO DEGLI OSPITI DI EDICOLA FIORE)

Intervistato da Fiorello e Stefano Meloccaro, De Laurentiis non si è sbottonato sul possibile arrivo al Napoli a gennaio di Leonardo Pavoletti ("Assolutamente forse"). Il produttore ha tentato invano di corteggiare Fiorello, invitandolo a fare "l'autore, il regista e l'interprete del film Camping". "Non sono adatto" si è sottratto lo showman. "Tu sei straordinario" ha replicato De Laurentiis, prima di chiedere a Gabriele Muccino di intercedere per cercare di convincere Fiorello a concedersi al grande schermo almeno solo come attore in una pellicola dall'ipotetico titolo 'Italiano al top'.

Intanto, dopo 50 puntate, l'edicola di Fiorello chiude i battenti, in attesa di riprendere forse tra due o tre mesi. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie