Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Solo con la badante, 16enne tetraplegico trovato morto in casa

Solo con la badante, 16enne tetraplegico trovato morto in casa

In Brianza. La madre era partita per un viaggio con il compagno. Nessun segno di violenza sul corpo

MONZA, 16 novembre 2022, 19:55

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Avvolto nelle coperte del suo letto, sembrava dormisse e invece non respirava più. È volato via a 16 anni nel silenzio a cui il suo corpo lo costringeva da tempo. Suo padre, a chilometri di distanza, deve aver avuto uno di quei presentimenti che solo i genitori possono avere, e ha chiamato i carabinieri. È in bilico sulle sfumature del giallo la morte di un ragazzino tetraplegico, trovato cadavere nell'abitazione della madre a Carnate (Monza), ieri pomeriggio. Affetto da tetraparesi spastica, il sedicenne era stato affidato a una badante mentre la mamma era in viaggio all'estero da qualche giorno con il nuovo compagno.

Il papà, che dopo la separazione vive a Torino, non riuscendo da diverso tempo a contattare la badante per avere notizie del figlio, ieri pomeriggio ha telefonato al 112. I carabinieri, arrivati poco dopo all'abitazione della famiglia, sono stati accolti dalla stessa donna a cui il sedicenne era stato affidato.

Quando i militari le hanno chiesto notizie del ragazzino, la donna ha indicato la stanza da letto, dove i militari hanno scoperto il suo corpo senza vita.

La casa era in ordine, nessun segno di violenza sul corpo del ragazzino, i carabinieri hanno comunque chiesto l'intervento del medico legale e del magistrato. Al momento, seppur l'ipotesi più plausibile è che si sia trattato di una tragica fatalità, le indagini sono aperte. Come da prassi in questi casi, la Procura ha aperto un fascicolo senza ipotesi di reato né indagati, per disporre l'autopsia.

Solo gli accertamenti medico legali potranno stabilire con precisione le cause del decesso del sedicenne, prima di qualunque altro passo. I suoi genitori, informati dell'accaduto, hanno raggiunto oggi la Brianza, sotto choc per l'accaduto.  

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza