Si lancia da un palazzo, in rianimazione dirigente del Miur

Gravi le condizioni di Giovanna Boda, in prognosi riservata

    E' ricoverata in prognosi riservata al policlinico Gemelli di Roma Giovanna Boda, capo del dipartimento per le Risorse umane, finanziarie e strumentali del ministero dell'Istruzione, che ieri si è lanciata dal secondo piano di un palazzo in piazza della Libertà, al centro di Roma.
    Secondo quanto si è appreso, Boda è ricoverata in rianimazione post intervento ed è sedata.
    Proprio ieri era stata diffusa la notizia che la donna è indagata per corruzione, in concorso con altre persone, nell'ambito di un'inchiesta della procura di Roma relativa a presunte tangenti per affidamenti di appalti da parte del ministero. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie