Sisma&Ricostruzione

Terremoto: via istanze 110% alternativa fondi ricostruzione

Domande da oggi su nuova piattaforma telematica Commissario

(ANSA) - ANCONA, 14 LUG - I cittadini che intendono usufruire del Superbonus edilizio del 110%, con i tetti della spesa ammissibile incrementati del 50%, in alternativa al contributo pubblico per la ricostruzione degli immobili resi inagibili dal sisma, possono presentare da oggi l'apposita dichiarazione di rinuncia attraverso la nuova piattaforma telematica del commissario alla ricostruzione https://gedisi.sisma2016.gov.it. Lo fa sapere la strutture commissariale guidata dal Commissario Giovanni Legnini. La dichiarazione contiene i dati indispensabili che devono essere fortini dai proprietari o dagli amministratori dei condomini, come i dati anagrafici, codice fiscale, identificativi dell'edificio, scheda Aedes di rilevamento del danno. La dichiarazione dovrà essere fatta esclusivamente mediante la compilazione dei relativi campi all'interno della piattaforma informatica, previo accreditamento del professionista nella piattaforma stessa. Le istruzioni operative dettagliate sono contenute nel "Manuale dichiarazione di rinuncia" che si può essere scaricato dalla stessa piattaforma o dalla sezione Guide del sito internet www.sisma2016.gov.it . (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie