Covid, Caldarola verso zona rossa se crescono contagi

Sindaco, non sono state rispettate regole durante le feste

(ANSA) - ANCONA, 11 GEN - "Se i contagi covid continueranno ad aumentare sarò costretto a fare un'ordinanza con cui dichiarare 'zona rossa' Caldarola". Lo ha detto in video messaggio su Facebook Luca Giuseppetti, sindaco del paese marchigiano (circa 1.700 abitanti) colpito anche dal sisma nel 2016. Forte è stato il richiamo al senso di responsabilità che i cittadini "devono adottare, molti - ha sottolineato - credo che non hanno ancora ben compreso la gravità del momento". Giuseppetti ha ricordato alcuni numeri legati alla pandemia che hanno interessato Caldarola negli ultimi mesi: "prima di Natale contavamo 3-4 contagiati, adesso siamo saliti a 15 e altrettanti sono in quarantena fiduciaria e questo non è accettabile". La causa dell'aumento dei contagi la riconduce "nel fatto che sotto le festività non sono state rispettate le prescrizioni imposte e questo non può andare bene". Il sindaco si è rivolto anche ai giovani, invitandoli a pensare ai loro nonni, ricordando che "sono i soggetti più fragili e per molte famiglie rappresentano un aiuto economico importante". Nel video il sindaco ha inoltre chiesto "rispetto per il lavoro dei sanitari". "Se non vogliamo che Caldarola diventi un lazzaretto dobbiamo rispettare le regole", ha concluso Giuseppetti. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie