Mattarella, la ricostruzione è un impegno primario

Continuerò a seguirla con grande attenzione

(ANSA) - ANCONA, 15 OTT - "La ricostruzione dei territori colpiti dal terremoto rappresenta un impegno primario ed io continuerò a seguirla con grande attenzione": a dirlo è stato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in avvio del suo discorso all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università degli studi di Macerata. Ricordando la lettera inviatagli dal neo governatore delle Marche, Francesco Acquaroli, il Capo dello Stato ha ribadito "la ferma determinazione" nel mandare avanti la ricostruzione dei paesi colpiti quattro anni fa dal sisma.

   "Ho incontrato il presidente Mattarella oggi a Macerata e gli ho ricordato la lettera che gli avevo scritto sul terremoto, come primo atto da presidente. Lui mi ha detto che le azioni del commissario Legnini sono rivolte a velocizzare la ricostruzione, una ricostruzione che, ha ricordato nel suo intervento, è una priorità nazionale". Lo ha detto oggi il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, durante la presentazione della giunta. "Lavoreremo con il commissario in modo serrato - ha aggiunto -, conosciamo le esigenze di territori da troppo tempo sacrificati, crediamo che solo una grande filiera istituzionale, con la massima autorità dello Stato come garante, potrà attuare la ricostruzione post terremoto, un solo o organismo è in grado di affrontarla da solo. o di affrontarla". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie