Crollo 554: Anas, iniziati i lavori

Chiesta convocazione Comitato sorveglianza per lotto 9 SS-Olbia

L'Anas ha dato il via ai lavori di ripristino della Statale 554, nel tratto compreso fra gli svincoli di Gannì (al km 18,200) e Santu Lianu (km 24,500), nei territori comunali di Maracalagonis, Quartucciu e Quartu. Il traffico veicolare rimarrà chiuso, in entrambe le direzioni, sino al termine dei lavori. Inoltre, dal km 24,500 al km 24,800 la carreggiata in direzione Cagliari verrà ridotta a una sola corsia di marcia. Contestualmente rimarranno chiusi gli innesti alla rotatoria 'Santu Lianu' delle rampe da e per Cagliari nonché degli innesti da e per le rampe di svincolo lungo la ex strada statale 125 in località Gannì.

Il traffico che da Terra Mala viaggia verso Cagliari dovrà procedere attraverso lo svincolo di Santu Lianu sulla 125 Var fino al km 8 (svincolo per Geremeas) per poi essere deviato lungo la SP 17 fino a Quartu (zona Margine Rosso). Il traffico proveniente da Burcei che percorre SS 125 in direzione Cagliari dovrà percorre la strada statale 554 (ex SS 125) fino allo svincolo nei pressi di Quartucciu. Chi viaggia sulla strada statale 554 (ex SS 125) da Cagliari in direzione Burcei dovrà invece percorrere la statale 125 fino al km 51 (svincolo SS 125 Var). Infine, il traffico che da Muravera viaggia verso Cagliari dovrà percorrere la SS 554 in direzione Terra Mala per poi rientrare sulla SP 17 fino a Quartu (zona Margine Rosso). I tempi di percorrenza subiranno una variazione di 15 minuti.

I lavori erano stati consegnati all'impresa esecutrice lo scorso luglio. Già avviati alcuni interventi preliminari di sbancamento. Tuttavia le lavorazioni principali lungo la sede stradale erano state fatte slittare da Anas alla fine della stagione estiva per limitare i disagi e consentire maggiore fluidità del traffico diretto verso le località turistiche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030



Modifica consenso Cookie