Sardegna

Migranti: 300 in arrivo a Cagliari

Soccorsi a largo coste Libia. Terzo sbarco in una settimana

    Circa trecento migranti sono in arrivo a Cagliari. Lo sbarco è previsto domenica mattina al molo Rinfusa del porto canale.
    A bordo della nave si trovano quei profughi che sono stati tratti in salvo nei giorni scorsi nel corso di un'operazione coordinata dalla Guardia Costiera nazionale, al largo delle coste della Libia.
    La Prefettura di Cagliari sta predisponendo il campo attrezzato per l'accoglienza dei migranti. Si tratta del terzo sbarco nel giro di una settimana: tra domenica e martedì scorsi, infatti, erano arrivati nel capoluogo sardo circa 1400 migranti.
    Intanto a Porto Zafferano, all'interno del poligono militare di Teulada, i carabinieri della polizia militare hanno intercettato quattro algerini: erano appena scesi da una barca in legno di cinque metri con motore fuoribordo. Il mezzo era adagiato sul bagnasciuga ed è stato posto sotto sequestro. La barca è stata poi trainata al porto turistico di Teulada. Poco dopo i carabinieri della stazione di Giba, in località Is Chilaus a Sant'Anna Arresi, hanno fermato altri quattro extracomunitari, anche loro di nazionalità algerina, presumibilmente sbarcati poco prima da un barchino non ancora rintracciato. Gli otto migranti, dopo le prime formalità di rito, sono stati trasferiti a Cagliari per il protocollo sanitario effettuato in uno studio medico polispecialistico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie