Professioni

Professioni: architetti, Francesco Miceli è nuovo presidente

Categoria conta 153.692 iscritti ai 105 Ordini territoriali

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 05 MAG - È il professionista palermitano il nuovo presidente del Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori, eletto dallo stesso Ordine nel corso della seduta di insediamento nell'Aula 'Giovanni Falcone' del ministero della Giustizia, dopo il risultato delle elezioni per il rinnovo della 'governance' della categoria. Oltre al nuovo numero uno, "che per il quinquennio 2021/2026 guiderà una comunità professionale che conta 153.692 iscritti ai 105 Ordini territoriali, di cui 65.391 donne e 88.301 uomini, il Consiglio Nazionale ha eletto Tiziana Campus (Sassari) alla vicepresidenza e Gelsomina Passadore (Biella) come segretario"; fanno parte del Consiglio Anna Buzzacchi (Venezia); Carmela Cannarella (Siracusa); Giuseppe Cappochin (Padova); Massimo Crusi (Lecce); Alessandra Ferrari (Bergamo); Massimo Giuntoli (Torino); Paolo Malara (Reggio Calabria); Flavio Mangione (Roma); Silvia Pelonara (Ancona); Michele Pierpaoli (Como); Marcello Rossi (Milano); Diego Zoppi (Genova).
    "Oggi si apre una nuova fase per il Consiglio nazionale degli architetti - ha dichiarato Miceli - che ci vede fortemente impegnati nella ripresa e crescita dell'Italia dal punto di vista economico, sociale e culturale", aggiungendo che i professionisti che rappresenterà "intendono ricoprire un ruolo fondamentale nel processo di trasformazione del Paese: al riguardo basti pensare al nuovo ruolo che le città sono chiamate a svolgere e, più in generale, a tutto quanto attiene l'ambito della transizione ecologica", si legge in una nota. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie