Professioni

Professioni:commercialisti, bene scelta giustizia tributaria

Tolto divieto per categoria esercizio difesa Consulenti tecnici

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 GEN - "Il Consiglio di presidenza della Giustizia tributaria ha eliminato il divieto a poter essere iscritti all'albo dei Consulenti tecnici per i professionisti che esercitano attività di difesa davanti alle commissioni tributarie", infatti "il nuovo modulo per la domanda di iscrizione nell'elenco speciale dei consulenti tecnici d'ufficio e dei commissari ad acta ausiliari della giustizia tributaria, pubblicato ieri, non contiene più il requisito di non esercitare attività difensiva dinanzi ad organi della Giustizia tributaria per i commercialisti che vorranno farne parte e sposta dal 31 gennaio al 28 febbraio il termine di presentazione della stessa domanda agli Ordini territoriali di appartenenza". Lo si legge in una nota del Consiglio nazionale dei commercialisti, che esprime "vivo apprezzamento", giacché per il presidente Massimo Miani "l'eliminazione di quel requisito è una vittoria del buon senso". Il vertice dell'Ordine, nelle scorse settimane, "aveva posto con forza la questione in una lettera inviata al presidente del Consiglio di Presidenza della giustizia tributaria, Antonio Leone".
    Resta aperta, sottolineano i commercialisti, la questione - anch'essa sottolineata da Miani nella missiva a Leone - relativa alla necessità di "essere già iscritti all'albo dei Consulenti del processo civile tenuto presso i tribunali per potere accedere al nuovo albo dei consulenti delle commissioni tributarie, presupposto che appare anche questo privo di supporto normativo", si chiude la nota dei professionisti.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie