Crisi impresa e pandemia, evento commercialisti Bergamo 21-22/9

Bonomelli (Ordine), in scenario attuale formazione è essenziale

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 SET - L'attività ed il futuro dell'impresa, tema "delicato" (e mai come oggi attuale nel contesto economico post-emergenza Covid-19) sarà al centro del convegno dell'Ordine dei commercialisti di Bergamo, in programma lunedì 21 e martedì 22 settembre, nella città lombarda (presso il Teatro Sociale).
    Per la presidente Simona Bonomelli, nell'attuale scenario della pandemia da Coronavirus, "la formazione professionale non è solo uno scambio di informazioni, ma un'opportunità di relazione tra persone, che permette di ampliare il proprio bacino di consapevolezza dello scibile e di condividere la propria esperienza sia a livello umano, sia a livello intellettuale".
    All'iniziativa prenderanno parte, tra gli altri, il viceministro dell'Economia Antonio Misiani, il presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti Massimo Miani ed il vicepresidente esecutivo e direttore dell'Ispi (Istituto per gli studi di politica nternazionale) Paolo Magri. Tutti i dettagli sulla due giorni sono online: www.odcec.bg.it. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie